Archivio mensile : Febbraio 2013

RIORGANIZZAZIONE DEL SETTORE ZOLFIFERO DOPO LA CRISI DEGLI ANNI 50’ (1° parte)

Agli inizi degli anni ‘50, l’azione della regione consistette quasi unicamente in una continua erogazione di fondi per evitare che i lavoratori delle zolfare rimanessero disoccupati con riflessi sociali gravi, specie nelle provincie di Enna, Caltanissetta e Agrigento in cui la maggioranza della popolazione, direttamente o indirettamente, viveva sull’industria zolfifera. L'occupazione operaia che aveva raggiunto…
Leggi

RIORGANIZZAZIONE DEL SETTORE ZOLFIFERO DOPO LA CRISI DEGLI ANNI 50’ (2° parte)

L’associazione regionale industriali minerari, a sua volta, predisponeva un altro piano di risanamento in concorrenza con quello governativo, annunciando la costituzione di due appositi organismi, e precisamente, di un consorzio per il collocamento dei prodotti zolfiferi non sottoposti al vincolo dell’Ente Zolfi e di una società fra il consorzio e le aziende allo stesso partecipanti…
Leggi